Mi presento, sono Anna la pittrice del legno

Io sono Anna, la pittrice colei che da il tocco finale alle sculture create da Renzo mio marito e Silvano mio cognato

Quando ho conosciuto Renzo, circa 35 anni fa, il mio ultimo pensiero era quello di prendere in mano tavolozza, pennelli e colori

La mia priorità era dedicarmi a tempo pieno alla cura dei nostri figli. Ma con il passare del tempo ho iniziato a collaborare con la ditta

Scopri di più su di me

Il mio lavoro

Non ho frequentato la scuola d’arte, ma sono da sempre affascinata da tutto ciò che riguarda l’arte in generale, con un occhio di riguardo per la pittura.

Quindi, incuriosita, mi sono proposta per provare a dipingere qualche semplice statuina, per l’esattezza le stelline.
Nel corso degli anni, ormai venti, ho affinato la tecnica e scoperto i segreti dei colori ad olio, sperimentando sempre nuove strade.

La cosa fondamentale per me è che si veda sempre in trasparenza la venatura del legno, il colore non deve MAI nasconderla, è la caratteristica che da prestigio alle sculture in legno.

La cosa affascinante nella mia attività è che ogni statuina dipinta è sempre differente, la base non è mai omogenea, le venature delle statuine sono sempre diverse, il legno ha sempre un colore diverso e il risultato finale è sempre una statua unica.

E’ una tecnica particolare che si acquisisce solo col tempo e con l’esperienza. La fluidità, l’armonia, la delicatezza dei colori che uso vogliono dare alle sculture il tocco finale per renderle vive.